Agostino d'Ippona by Kurt Flasch

By Kurt Flasch

Show description

Read Online or Download Agostino d'Ippona PDF

Similar italian_1 books

La letteratura cinese

L. a. letteratura cine di Giuliano Bertucciolia cura di Federica CasalinPremessa di Federico MasiniLa letteratura cinese di Giuliano Bertuccioli, uscita nel 1968 consistent with i tipi di Sansoni, fu accolta come una novità editoriale di pregio assoluto: con l. a. trattazione puntuale e accattivante della materia, l’ampio repertorio di brani antologici in line with los angeles prima volta tradotti in italiano dall’originale e l’accurata bibliografia finale si conquistò il consenso unanime della critica.

Beethoven e le mondine. Ripensare la cultura popolare

Il tema della cultura popolare è stato a lungo l'interesse centrale degli studi antropologici in Italia. Negli ultimi vent'anni, tuttavia, il dibattito in proposito si è progressivamente esaurito e frammentato. Tentare di riprenderlo oggi significa confrontarsi con problemi, sia epistemici che politici, completamente diversi da quelli degli anni Settanta.

Extra resources for Agostino d'Ippona

Sample text

Secondo le stime delle Nazioni Unite, il soddisfacimento universale dei bisogni sanitari e nutrizionali costerebbe 13 miliardi di dollari (come nota Ignacio Ramonet, all’incirca quanto gli abitanti degli Stati Uniti e dell’Unione Europea spendono ogni anno in profumi). 3 Né si può dire che le tendenze in atto siano rassicuranti. Il rapporto tra il reddito complessivo del 20% della popolazione più ricca e quello del 20% della popolazione più povera è salito costantemente nel tempo con un’accelerazione negli anni ’80, in corrispondenza delle politiche liberiste più spinte a livello mondiale.

Ma, allora, non capisco che senso abbia farne una questione normativa, dato che il prezzo da pagare per la libertà del mercato è proprio la mancanza di libertà dei soggetti che in esso interagiscono. Oppure, un’altra interpretazione possibile è che siano invece proprio i soggetti che interagiscono nel mercato ad essere liberi. Ma, come abbiamo visto, questo può essere affermato solo se si prendono per dati i loro vincoli decisionali (le loro dotazioni economiche). Tuttavia, se si prendono per dati i vincoli, qualsiasi azione è libera, per definizione.

Purtroppo però, senza acqua, A muore di sete. Questo secondo la teoria economica è Pareto efficiente e socialmente desiderabile. Se invece ave ssimo tolto un bicchiere d’acqua dalla piscina di B per darlo ad A questo avrebbe violato la sovranità di B e sarebbe stato perciò socialmente indesiderabile. Ma allora quel principio apparentemente benevolo al quale credevamo di ispirarci (sostenendo che realizzando la Pareto efficienza l’economista persegue il bene di tutti) non è in realtà affatto benevolo, perché equivale a dire che può essere un bene anche il fatto che qualcuno stia male, il che è cosa completamente diversa dal perseguimento del bene di tutti.

Download PDF sample

Rated 4.29 of 5 – based on 25 votes

Related posts